The missing part

The missing part, the silent gaze, the subtle feeling, the thorn in your side, the wounded giant, the sea storming, the waves cradling, the clouds playing, the moon obscured by the earth, the… Continue reading

Minimalia o delle cose del mondo/San Domenico

Oasi di prezioso silenzio, se vuoi vedere solo l’aspetto prettamente materiale. Oceani di silenzio e spiritualità, se la tua natura e formazione ti permetto di apprezzare e vedere aspetti non direttamente tangibili. Al… Continue reading

Il ritmo del tempo

Il labirinto di siepi, viali contorti e senza apparente via d’uscita Eterno girovagare lungo strade sempre eguali e a se stesse nascoste Comunque illusorie. Per un attimo ancora credere di aver scelto la… Continue reading

Di solida roccia

Solida come roccia scolpita, vaga come sogno al nascere del giorno Strati di tempo a depositarsi leggeri e monotoni sulla superficie graffiata e rugosa di cento e cento storie Da mille direzioni diverse,… Continue reading

Il senso del mondo

Il senso del mondo o forse solo di questa vita Magari di questi giorni e delle loro silenziose ore Il ponte sul fiume, i suoi archi eleganti Centinaia di anni e migliaia di… Continue reading

Along the river and upon the water

Devo aver visto quel luogo mille e mille volte E mille e mille volte devo averlo dimenticato Deja vu di possibilità subito scalzato dalla finezza della ragione Eppure ancora pungente tormento, frenetico dubbio… Continue reading

Frantic days

Frantic days, harsh cold air, hazy horizons Merged with evanescent lands, they stood still as memories do The scream of seagulls the only voices running against the wind They chased as if it… Continue reading

Waiting for the sun

Un miliardo di anni Concentrati in un jiffy Aspettavo che la marea salisse lenta Avvolgesse lo spazio ancora senza forma Voce roca senza direzione nè origine Cupo evanescente sordo lontano sussurro L’orizzonte si… Continue reading

A summer walk in downtown

Asfalto bollente Aria calda che sale Fiotti lenti ascendenti sinuosi compiacenti Pacate giravolte di temperature estive Assonnate languide inconcludenti Su in alto verso il cielo piatto e slavato A confrontarsi con il mondo… Continue reading

Rosso frusciante

Giornata tiepida di anonima consuetudine Un vicolo in centro, frettoloso punto di passaggio Uno dei tanti, senza storia, forse senza nome. Rumori dissonanti, la vita o forse l’illusione di viverla Crepitio di cristalli… Continue reading